Informativa in Cdm sui balneari: “tema si affronterà a gennaio, Salvini chiede la proroga per i Comuni, dubbi da Fitto

Al momento stai visualizzando Informativa in Cdm sui balneari: “tema si affronterà a gennaio, Salvini chiede la proroga per i Comuni, dubbi da Fitto
ROMA 19 maggio 2012 PALAZZO CHIGI Sala Consiglio dei Ministri fotografie di Renato Franceschin

Il dossier dei balneari verrà affrontato dal governo a gennaio: è quanto emerso, secondo quanto si apprende, nel corso del Cdm, dove Matteo Salvini ha presentato una informativa per consentire ai comuni di prorogare le attuali concessioni.
La proposta del leghista, spiegano fonti di governo, non avrebbe convinto alcuni colleghi a partire dal ministro per gli
Affari Ue e il Pnrr Raffaele Fitto.

La replica di Antonio Capacchione e Maurizio Rustignoli

da mesi chiediamo al Governo di emanare una nuova legge o comunque un provvedimento chiarificatore. Da ultimo con la lettera di ieri che alleghiamo e che richiama le nostre analoghe precedenti. Tutte puntualmente e costantemente ignorate.

Anche nell’ultimo provvedimento legislativo approvato oggi dal Governo non vi è alcuna norma che riguarda la questione balneare. È stata approvata, dopo una lunga discussione, solo una informativa fortemente voluta dal ministro Salvini e diretta ai comuni. Una sorta di circolare esplicativa della legge vigente che consente una proroga tecnica ( art. 3 comma 3 della legge Draghi). La leggeremo con attenzione e faremo le nostre valutazioni nei nostri organismi dirigenti che riuniremo a breve.

Leggi l’informativa al Consiglio dei Ministri sulle concessioni demaniali

Lascia un commento