Tenerini (FI): fondamentale proroga, mappatura ed emanazione dei decreti attuativi

Al momento stai visualizzando Tenerini (FI): fondamentale proroga, mappatura ed emanazione dei decreti attuativi
 

“Considero di grande rilievo la sentenza del Consiglio di Stato del 29 dicembre scorso“. Lo dichiara la deputata di FI Chiara Tenerini. “I giudici hanno affermato che le gare non sono l’unica soluzione di affidamento delle concessioni balneari, ma i Comuni possono operare attraverso procedure selettive. Se le gare sono delle comparazioni in base all’offerta economica, che dunque favoriscono i grandi gruppi con maggiore potere d’acquisto, le procedure selettive riguardano la selezione del concessionario sulla base della qualità del progetto o dell’esperienza professionale, garantendo al contrario chi ha gestito negli anni in modo virtuoso le concessioni”.  

La stessa ha aggiunto “Per procedere ad una necessarie e minuziosa mappatura delle concessioni esistenti sul territorio, che lo stesso DL concorrenza prevede,  ritengo  opportuno prevedere una proroga alla imminente scadenza del 31 dicembre 2023, come sottoscritto dal Sen. Gasparri nel suo emendamento al Milleproroghe”. E infine “Come evidenziato nell’interrogazione che ho recentemente depositato, il Governo dovrebbe rendere chiaro il proprio indirizzo politico sulla questione, procedendo magari all’emanazione dei decreti attuativi previsti dalla norma. Ciò per dissipare il pericoloso clima di incertezza che attualmente vige sulla questione”.

 

Lascia un commento