Comune Lecce proroga concessioni al 31 dicembre 2024 bandi al via entro aprile 2024

Al momento stai visualizzando Comune Lecce proroga concessioni al 31 dicembre 2024 bandi al via entro aprile 2024

La Giunta comunale ha approvato nella seduta odierna una delibera di indirizzo al dirigente del Settore Pianificazione e sviluppo del territorio relativa alla gestione delle concessioni demaniali marittime insistenti sulla costa leccese, ai sensi del quadro normativo vigente a livello nazionale e regionale, con riferimento alla giurisprudenza amministrativa in materia, al Parere Motivato della Commissione Europea e in attuazione del Piano comunale delle coste (PCC) approvato l’11 luglio 2022 dal Consiglio comunale.

Con la delibera, la Giunta dà mandato al dirigente di approvare, non oltre il 29 dicembre 2023, un provvedimento di proroga al 31 dicembre 2024 di tutte le concessioni in essere sul demanio costiero leccese.

Contestualmente, di redigere entro il 31 gennaio 2024 adeguato “schema di bando” ovvero “capitolato tipo”, adatto alla gestione di tutte le tipologie di assegnazione che l’amministrazione effettuerà nel 2024: quelle relative ai nuovi lotti individuati dal PCC, le cui procedure saranno avviate preferibilmente entro febbraio 2024, e quelle relative alle aree con concessioni in scadenza al 31 dicembre 2024, che saranno avviate preferibilmente entro aprile 2024.

Lo schema di bando farà riferimento alle regole per pubblica selezione dei concessionari contenute nel Codice della Navigazione, in linea con i principi generali dell’ordinamento interno e del diritto europeo, che potranno essere integrati e definiti con maggiore dettaglio per ogni singolo lotto, tenendo conto delle specificità dei singoli contesti.

Lascia un commento