Salvini: lunedì testo per mettere in sicurezza balneari: “Evitiamo che la Bolkestein metta migliaia in mezzo alla strada”

Al momento stai visualizzando Salvini: lunedì testo per mettere in sicurezza balneari: “Evitiamo che la Bolkestein metta migliaia in mezzo alla strada”

Roma, 16 nov. (askanews) – La prossima settimana verrà presentato una proposta di legge per risolvere il problema dei balneari, lo ha annunciato Matteo Salvini parlando all’assemblea di Confcommercio. “Oggi incontro alcune associazioni di balneari, ambulanti e commercianti”. Poi, “giovedì le altre associazioni, il sottosegretario Centinaio ed entro lunedì dovremmo avere un nuovo testo che metta in sicurezza”. Ha precisato Salvini: “Non vuol dire che difendiamo orticelli, ma ci sono 30mila aziende che sarebbero a rischio da questa sentenza assurda del Consiglio di Stato. Solo in Italia c’è una sentenza di qualcuno che dice che il Parlamento non può fare delle leggi. Lunedì c’è il testo per evitare che la Bolkestein metta in mezzo alla strada decine di migliaia di aziende e di lavoratori”.

Questo articolo ha 4 commenti

  1. Teo

    I BALNEARI NON DEVONO RIENTRARE NELLA DIRETTIVA BOLKESTEIN !
    I motivi sono 1000…ed è profondamente ingiusto. Un settore fondamentale che funziona da salvaguardare non da distruggere con conseguente peggioramento di servizi e aumento di costi al cittadino.

  2. Sante

    Il Sib ricorrerà in cassazione – ha annunciato il presidente ligure e vicepresidente nazionale Enrico Schiappaietra – e ci siederemo con la politica per definire i punti fermi della nostra posizione e cioè che se siamo d’accordo che il pezzo di sabbia non è nostro è vero anche che l’azienda è nostra, l’impresa l’abbiamo creata noi e nessuno può portarcela via”. Così dice la costituzione e il trattato di Lisbona !

  3. Luciano

    Bisogna lottare tutti insieme, lasciando da parte le varie bandiere, siano esse Liguri, piuttosto che Toscane, Romagnole, Abruzzesi o quant’altro
    Tutti con un’unica maglietta AZZURRA e la scritta ITALIA da difendere.
    Sicuramente, ognuno ha la sua storia, le sue peculiarità e le sue problematiche, ma TUTTI abbiamo la “Bolkestein” da combattere

  4. Sante

    Cercano dì dividerci per espropriarci ! Attenti tenteranno dì trovare soluzioni regionali o comunali perché così non potremo ritrovarci tutto insieme sotto gli uffici della regione Emilia Romagna

Lascia un commento